Autori / Costantino Dardi

 
Costantino Dardi

Costantino Dardi nasce a Cervignano del Friuli nel 1936, si laurea in architettura presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia (Iuav) dove comincia a insegnare sotto la guida di Giuseppe Samonà e insieme con il Gruppo Architettura. All’inizio degli anni Settanta si trasferisce a Roma dove insegna poi presso la Facoltà di Architettura de La Sapienza. Nell’attività professionale si distingue per alcuni magistrali allestimenti eseguiti per mostre temporanee come la celebre Strada novissima della Biennale 1980 o per scenografie (sua, in parte, quella del film di Peter Greenaway, Il ventre dell’architetto) e per strutture espositive come il Palazzo delle Esposizioni di Roma, la Rocca di Spoleto (che verrà trasformata in museo e spazio per lo spettacolo) e l’ex Sala Borsa di Bologna dove realizza anche il suo ultimo progetto, vale a dire la sistemazione dell’antistante Piazza Maggiore. Ha pubblicato due libri assai rilevanti Il gioco sapiente. Tendenze della Nuova Architettura (Marsilio, Padova 1971) e Semplice lineare complesso (Magma, Roma 1976; 2 ed. ampliata Kappa, Roma 1987). Muore all’ospedale di Tivoli, il 24 novembre 1991, in seguito alle complicazioni di un incidente d’auto.

Pubblicazioni dell'autore
Costantino Dardi

Architetture in forma di parole

euro 15,30