Autori / Costantino Mortati

Costantino Mortati

Costantino Mortati (Conegliano Calabro 1891 - Roma 1985) è stato il costituzionalista italiano più importante ed influente del Novecento. Ha insegnato nelle Università di Messina, Macerata, Napoli e Roma-La Sapienza. Mortati fu membro della Commissione Forti e della Assemblea Costituente e, dal 1960 al 1972, giudice della Corte Costituzionale della quale divenne vicepresidente. Tra i suoi scritti più celebri: L’ordinamento del governo nel nuovo diritto pubblico italiano (1931); La volontà e la causa nell’atto amministrativo e nella legge (1935); La costituzione in senso materiale (1940); La Costituzione di Weimar (1946); Costituzione dello Stato (1962); Lezioni sulle forme di governo (1973); Commento all’Art. 1 della Costituzione (1975).

Pubblicazioni dell'autore
Costantino Mortati

La teoria del potere costituente

euro 15,20