Autori / Paola Nicolin

 
Paola Nicolin

Storica dell’arte contemporanea, è direttore fondatore del centro di arte e educazione the classroom (theclassroom.it). Dottore di ricerca in Teoria e storia delle arti, insegna Storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’università Bocconi di Milano, dove lavora come research affiliate del centro di ricerca ASK. Scrive per la rivista «Artforum» dal 2009, è stata art editor di «Abitare» (2006-2011) e dal settembre 2011 al marzo 2013 ha lavorato per il Comune di Milano – Assessorato alla Cultura occupandosi del programma delle esposizioni d’arte contemporanea, della costruzione delle attività di approfondimento delle singole manifestazioni e curando la collettiva Addio anni Settanta (con Francesco Bonami) e le personali di Alberto Garutti (con Hans Ulrich Obrist) e di Adrian Paci (con Alessandro Rabottini). Nel 2014 ha contribuito al Padiglione italiano alla Biennale di Architettura di Venezia e ha curato per la Triennale di Milano una mostra personale di Markus Schinwald; sempre in Triennale ha lavorato a un programma di valorizzazione degli archivi (Triennale live. Un palco per l’archivio, 2014-2015), mentre con Ilaria Bonacossa ha curato una retrospettiva di Susan Philipsz (Genova, Villa Croce, 2015). È autrice di She. La figura femminile nel lavoro di Adrian Paci (Johan & Levi, Milano 2014), Alberto Garutti. Didascalia/Caption (Mousse-König, Milano-Köln 2012), Addio anni 70. Arte a Milano 1969-1980 (Mousse, Milano 2012), Castelli di carte. La XIV Triennale di Milano, 1968 (Quodlibet, Macerata 2011), Being Cattelan (Abitare-RSC, Milano 2011), Palais de Tokyo. Sito di creazione contemporanea (Postmediabooks, Milano 2006). Membro del comitato scientifico della Fondazione Carriero a Milano, vive e lavora a Milano.

Pubblicazioni dell'autore
Paola Nicolin, Masbedo

Diario psichico | Psychic Diary

euro 15,72
Paola Nicolin

Castelli di carte

euro 20,40