Autori / Carl Leonhard Reinhold

 
Carl Leonhard Reinhold

Carl Leonhard Reinhold (Vienna 1757-Kiel 1823), educato da gesuita, dopo la soppressione della Compagnia di Gesù entrò nei Barnabiti, presso i quali insegnò filosofia. Nel 1783 divenne membro della loggia massonica «Zur wahren Eintracht» e dell’Ordine degli Illuminati di Baviera; sciolti i voti da sacerdote, si trasferì dapprima a Lipsia, poi a Weimar. Insieme a Wieland collaborò alla rivista «Teutscher Merkur», su cui pubblicò, tra il 1786 e il 1787, le Lettere sulla filosofia kantiana che, oltre a promuovere in Germania un vasto interesse intorno a Kant, gli assicurarono la notorietà e la cattedra all’università di Jena. Qui entrò in contatto con Schiller, mentre le sue lezioni sulla «filosofia elementare» ebbero un notevole influsso sugli esponenti del primo Romanticismo filosofico (Novalis, Hölderlin, Friedrich Schlegel). Trascorse gli ultimi anni della sua vita a Kiel, dedicandosi all’insegnamento universitario e all’attività massonica.

Pubblicazioni dell'autore
Carl Leonhard Reinhold

I misteri ebraici

euro 15,30