Autori / Gian Luigi Beccaria

Gian Luigi Beccaria

Gian Luigi Beccaria (Torino 1936), linguista e critico letterario, ha insegnato Storia della lingua italiana all’Università di Torino. Fra i suoi volumi: L’autonomia del significante (Einaudi, 1975), Italiano. Antico e nuovo (Garzanti, 1988), Le forme della lontananza (Garzanti, 1989), I nomi del mondo. Santi, demoni, folletti e le parole scomparse (Einaudi, 1995), Sicuterat. Il latino di chi non lo sa: Bibbia e liturgia nell’italiano e nei dialetti (Garzanti, 1999, 2001), Mia lingua italiana (Einaudi, 2011); e i recenti I «mestieri» di Primo Levi (Sellerio, 2020) e In contrattempo. Un elogio della lentezza (Einaudi, 2022). Ha curato il Dizionario di linguistica e di filologia, metrica, retorica (Einaudi, 1994, 1996 e 2004).

Pubblicazioni dell'autore
Gian Luigi Beccaria

La guerra e gli asfodeli

euro 15,20
Gian Luigi Beccaria

La guerra e gli asfodeli

€ 9,60
eBook