Autori / Matteo Campagnoli

Matteo Campagnoli

Matteo Campagnoli (Milano 1970) è autore di un libro di poesie, In una notte fortunata (Casagrande 2010), e di una pièce teatrale, Dioniso a Tebe (2012), tratta dalle Baccanti di Euripide. Tra gli autori curati e tradotti, Derek Walcott e Iosif Brodskij per Adelphi e David Foster Wallace per Casagrande. Con Derek Walcott ha inoltre lavorato alla messa in scena italiana delle pièce Odissea: una versione teatrale (Crocetti 2006) e Moonchild (2011). Suoi testi sono apparsi su quotidiani e riviste tra cui «Lo Straniero», «Corriere della Sera», «Sole 24 ore», «Viceversa» (CH), «Agenda» (GB), «Epiphany» (USA). È vincitore del Premio Mario Luzi per la poesia e del Premio Marazza per la traduzione. Dal 2007 è direttore del Settore ricerca del festival «Babel».

Pubblicazioni dell'autore
Matteo Campagnoli, Stefano Graziani

Dispacci dai Caraibi

euro 18,70