Autori / Hans Kelsen

 
Hans Kelsen

Hans Kelsen (Praga, 1881 – Orinda, California, 1973) è stato uno dei maggiori filosofi del diritto del xx secolo. Fu tra i redattori della Costituzione austriaca del 1920. Dopo aver insegnato alle Università di Vienna, di Colonia e di Praga, fu costretto, a causa della persecuzione nazista, a trovare rifugio a Ginevra. Nel 1940 si trasferì negli Stati Uniti, dove insegnò per una breve parentesi ad Harvard, e poi all’Università della California di Berkeley. La sua «teoria pura del diritto» è ancora oggi uno dei punti di riferimento imprescindibili per la riflessione filosofico-giuridica. Tra le sue opere più note: Lineamenti di dottrina pura del diritto (1934), La pace attraverso il diritto (1943), Società e natura (1943), Teoria generale del diritto e dello stato (1945), Il problema della giustizia (1953), I fondamenti della democrazia (1955), La dottrina pura del diritto (1960), Teoria generale delle norme (pubblicata postuma nel 1979) e Religione secolare (pubblicata postuma nel 2012).

Pubblicazioni dell'autore
Hans Kelsen

Che cos'è la giustizia?

euro 15,30