Catalogo / stalin

stalin
(sulla forma politica scoperta, o della singolarità sociale, intorno a una situazione alle acciaierie di Terni)
ISBN 0000000000010
2005, pp. 60
140x215, brossura
€ 7,00
€ 5,95 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

A Terni abbiamo incontrato gli operai della TK AST (Alessandro Rampiconi, Nevio Brunori e altri), presidiavano i cancelli, erano mobilitati nei tre stabilimenti, organizzavano blocchi stradali e manifestazioni di protesta contro le scelte strategiche dell’azienda – un anno fa, una grande manifestazione contro la politica industriale di ThyssenKrupp portò nelle strade di Terni (una città di 100.000 abitanti) 30.000 persone. Abbiamo subito avuto l’impressione di una lotta per così dire fredda, dura come l’acciaio (stalin) che si lavora in questa fabbrica, – produzione un tempo decisiva per l’economia nazionale, ma anche per la critica del lavoro – tutta spesa su questioni penose e dolenti, anzitutto la necessità di continuare ad avere un salario, ma proprio per questo abbiamo sentito l’urgenza di tentare una riflessione ampliata a temi fondamentali di teoretica politica, di etica, di escatologia, intorno ai concetti di classe e di singolarità. A questo riguardo, Sabatino Teresa, che si è assunto il compito di scrivere questa breve, ma intensa narrazione, ha sostanzialmente attinto dai Grundrisse di Marx, dall’Etica Nicomachea e dagli scritti di Dietrich Bonhoeffer, il grande teologo tedesco, impiccato il 9 aprile 1945 a Flossenbürg, a trentanove anni, per ordine personale di Himmler.

Volumi della stessa collana