Catalogo / Alfredo Pirri. i pesci non portano fucili / fish cannot carry guns

Alfredo Pirri. i pesci non portano fucili / fish cannot carry guns
A cura di Benedetta Carpi De Resmini e Ludovico Pratesi
Volume in lingua italiana e inglese
ISBN 9788822901019
2017, pp. 264
167x240 mm, brossura con bandelle, con illustrazioni a colori
€ 26,00
€ 22,10 (prezzo online)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

IT. i pesci non portano fucili è un progetto nato da un dialogo aperto con Alfredo Pirri che rispecchia in maniera totale l’opera e il pensiero dell’artista ed è costituito da una serie di episodi, riflessivi ed espositivi, che hanno animato la città di Roma facendo dialogare le molteplici realtà coinvolte. Mentre la struttura agile e fluida di questo catalogo restituisce la veridicità e la dinamicità che i pesci non portano fucili ha avuto. Il primo episodio, intitolato RWD-FWD, realizzato con la Nomas Foundation e curato da Ilaria Gianni, è stato suddiviso in due spazi diversi. Il primo è lo Studio/Archivio di Pirri, luogo del lavoro quotidiano dell’artista e della sua archiviazione, che si è trasformato per alcuni mesi in ambiente espositivo dedicato al suo archivio, raccontandone la storia. Lo spazio della Nomas Foundation invece ha accolto l’artista e i suoi assistenti per realizzare l’opera Quello che avanza. La grande mostra antologica nello spazio di Testaccio è stato l’episodio conclusivo di questo lungo progetto, ed ha riunito numerose opere selezionate nell’ambito della cospicua produzione dell’artista. A raccordo dei due momenti di riflessione sull’opera dell’artista un convegno al Museo maxxi dedicato allo stretto rapporto tra Architettura e Arte. Un incontro dedicato al tema dello specchio infranto come dispositivo iper-fertile di riflessione filosofica, creazione artistica, progettualità architettonica.

EN. fish cannot carry guns is a project conceived through an open dialogue with Alfredo Pirri that fully reflects the artist’s work and . It consists of a series of reflective and expositional episodes that animated Rome, creating dialogues among the various locations and players involved. The agile, fluid structure of this catalogue reflects the veracity and dynamism of fish cannot carry guns. The first episode, entitled RWD-FWD, created with Nomas Foundation and curated by Ilaria Gianni, took place in two different spaces. The first was Pirri’s studio, the locus of the artist’s everyday work and his archives, which was transformed for a few months into an exhibition space dedicated to his archive, telling his “history”. The Nomas Foundation then welcomed the artist and his assistants into his spaces to create the work Quello che avanza. The extensive anthological exhibition in the Testaccio exhibition space was the concluding episode of this long-term project, and brought together numerous pieces selected from the artist’s copious body of work. Linking the two episodes of reflection on the artist’s work, a conference at the maxxi Museum was dedicated to the close relationships between architecture and art. The conference focused on the theme of the shattered mirror as a hyper-fertile device for philosophical reflection, artistic creation and architectural design; the mirror becomes something inhabitable, a sort of relationship between reality and representation.

Alcune pagine
Indice
  • Benedetta Carpi De Resmini, Ludovico Pratesi, Nota introduttiva | Introduction

  • RWD-FWD
    • Ilaria Gianni, Una storia circolare | A Circular Story

  • i pesci non portano fucili
    • Benedetta Carpi De Resmini, Una mostra per riprogettare lo spazio urbano: tra visione e realtà | An Exhibition to Redesign Urban Space: Between Vision and Reality
    • Ludovico Pratesi, Il colore sensibile. Appunti sull’opera di Alfredo Pirri | The Color Sensitive. Notes on the Work of Alfredo Pirri

  • Attraverso lo specchio
    • Hou Hanru, Conversazione con Alfredo Pirri | Conversation with Alfredo Pirri
    • Stefano Velotti, Alfredo Pirri … Eppure siamo solo all’inizio… | Alfredo Pirri … And yet we have only just begun…
    • Maria Vitoria Marini Clarelli, Passeggiare, passare, oltrepassare | Walking Through, Walking Past, Walking Beyond
    • Soko Phay, Gli specchi di Alfredo Pirri. Al di là della vertigine | Working Through Vertigo: The Mirrors of Alfredo Pirri
    • Paola Tognon, Riflessione | Reflection

  • Opere | Works

  • Antologia della critica | Essays in criticism

  • Apparati | Appendix
Volumi della stessa collana