Catalogo / Improvvisamente

Improvvisamente
Testi in italiano e inglese
ISBN 9788822902962
2018
240x320 mm, cartonato, immagini a colori
€ 24,00
€ 20,40 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

IT. Paola De Pietri ha scelto il bianco e nero per ritrarre persone, nuove edificazioni e infrastrutture e indagare la relazione tra i luoghi del quotidiano distrutti, i nuovi spazi d’intimità da costruire negli insediamenti temporanei e le persone che li abitano.
«Le immagini sono state realizzate nella regione Marche nelle vallate del Tronto, del Chienti e nelle zone limitrofe, tra ottobre 2017 – un anno dopo il sisma – e maggio 2018. Qui la distruzione apportata dal terremoto e gli interventi urbanistici ai quali si è ricorso per costruire le nuove piccole abitazioni provvisorie hanno segnato e segnano una grande trasformazione degli spazi, delle cose e della vita delle persone, con la conseguente perdita di punti di riferimento e di intimità.
Ho fotografato le case spaccate, gli oggetti ritrovati oggi censiti e catalogati nei depositi, i cantieri per la costruzione delle nuove abitazioni temporanee; li ho pensati soprattutto come spazi famigliari e intimi frantumati e non ancora ricostituiti. Qui la polvere delle pietre delle vecchie case distrutte e la polvere dei nuovi scavi nei cantieri sembra ricoprire tutto, e rende simile ogni cosa, ciò che è vecchio e ciò che è nuovo.
In questo spaesamento, in questa confusione, le persone sono state fotografate singolarmente, di giorno con il flash, isolate per un istante da tutto, nelle aree comuni dei nuovi insediamenti temporanei».
Paola De Pietri

EN. Paola De Pietri photographed in black and white the people, new constructions and infrastractures and examines the relationship between the everyday places that were destroyed, the new places of intimacy to be built in the temporary settlements, and the people who live there.
«The images were produced in the Marche region in the valleys of Tronto, Chienti and the surrounding areas, between October 2017 – a year after the earthquake – and May 2018. Here, the destruction caused by the earthquake and the planning interventions put in place to build the new little temporary dwellings are part of a great transformation of these spaces, of the things and the lives of people, with an ensuing loss of points of reference and intimacy.
I photographed the cracked houses, the found objects, today catalogued and stored in deposits, the building sites for the construction of the new temporary lodgings; I thought of them above all as intimate, family spaces, shattered and not yet pieced together. Here, the dust of the stones from the old houses that were destroyed and the dust from the new excavations in the building sites seems to cover everything, making everything alike, both what is old and what is new.
In this sense of displacement, of confusion, the people were photographed individually, by day and using the camera flash, isolated for an instant from everything, in the communal areas of the new temporary settlements».
Paola De Pietri


Terre in movimento
Progetto di committenza promosso da | A commissioned project by
Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche

In collaborazione con | In collaboration with
MAXXI Architettura - Fondazione MAXXI
Associazione Demanio Marittimo.Km-278

A cura di | Curated by
Carlo Birrozzi
Pippo Ciorra

Sedi espositive | Exhibition venues
Ancona, Chiesa di San Gregorio Illuminatore già San Bartolomeo
14.12.2018 - 03.03.2019
Roma, Museo MAXXI
12.06.2019 - 08.09.2019

Artisti invitati | Guest artists
Olivo Barbieri, site specific_MARCHE 17 (earthquake). Marche Terremoto 2017 2018
Paola De Pietri, Improvvisamente
Petra Noordkamp, Fragile. Handle with Care

Galleria d'immagini
L'autore
Paola De Pietri

IT. Le immagini di Paola De Pietri nascono da un’attenta osservazione del paesaggio, sia esso quello urbano, oppure quello organico e vegetale della natura.
Ha lavorato fin dalle prime serie di fotografie sul rapporto dell’uomo con lo spazio nelle sue dinamiche temporali e in un continuo approfondimento dell’idea di transitorietà.
Ha esposto in numerosi musei, in mostre personali e collettive, tra cui si segnalano: Galleria d’Arte Moderna, Bologna; Fotomuseum, Winterthur; Museum of Contemporary Art, Shanghai; Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo (Milano); LE BAL, Parigi; MAXXI, Roma; La Triennale di Milano; Leopold Museum, Vienna; Mart, Rovereto (Trento); MAST, Bologna; BOZAR, Bruxelles; Museion, Bolzano; Multimedia Art Museum, Mosca; Die Photographische Sammlung, Colonia.
Tra i libri pubblicati si ricordano: Paola De Pietri, “Quaderni della Galleria d’Arte Moderna di Bologna”, Pendragon, Bologna 2001; Paola De Pietri: Dittici, Art&, Tavagnacco 1998; To Face, Steidl, Göttingen 2012; Seccoumidofuoco, Linea di Confine, Rubiera 2016; Istanbul New Stories, Steidl, Göttingen 2017.
Nel 2009 ha vinto l’Albert Renger-Patzsch Prize con la serie To Face.

EN. Paola De Pietri’s images are rooted in careful observation of the landscape, be it that of the city or the organic sphere of nature.
Ever since her very first series of photographs, she has worked on man’s relationship with space and its temporal dimensions, and on her constant investigation of the notion of transience.
She has exhibited in various solo and group shows, including those at the Galleria d’Arte Moderna, Bologna; Fotomuseum, Winterthur; Museum of Contemporary Art, Shanghai; Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo (Milan); LE BAL, Paris; MAXXI, Rome; La Triennale, Milan; Leopold Museum, Vienna; Mart, Rovereto (Trento); MAST, Bologna; BOZAR, Brussels; Museion, Bolzano; Multimedia Art Museum, Moscow; and Die Photographische Sammlung, Cologne.
Her books published include: Paola De Pietri, “Quaderni della Galleria d’Arte Moderna di Bologna”, Pendragon, Bologna 2001; Paola De Pietri: Dittici, Art&, Tavagnacco 1998; To Face, Steidl, Göttingen 2012; Seccoumidofuoco, Linea di Confine, Rubiera 2016; and Istanbul New Stories, Steidl, Göttingen 2017.
In 2009 she was awarded the Albert Renger-Patzsch Prize for her series To Face.

Pubblicazioni dell'autore
Paola De Pietri, Petra Noordkamp, Olivo Barbieri

Terre in movimento

euro 40,80
Volumi della stessa collana