Catalogo / Wittgenstein

Wittgenstein
Un’introduzione
ISBN 9788822903211
2019, pp. 208
140x215, brossura
€ 20,00
€ 17,00 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

Il volume offre una presentazione generale dei principali nodi teorici dell’opera di Ludwig Wittgenstein, dal Tractatus agli ultimi scritti. A partire da una ricostruzione, basata sulle principali fonti documentarie, della vita e degli anni di formazione tra Austria, Germania e Inghilterra, il libro ripercorre in cinque capitoli concettualmente densi ma di agevole leggibilità l’itinerario filosofico wittgensteiniano, le cui tappe sono scandite e discusse per temi o, meglio, per concetti-chiave: da quelli logici degli scritti giovanili a quelli grammaticali della transizione, dalla concezione dei giochi linguistici alla critica dei fondamenti della matematica e infine dall’analisi della certezza ai concetti di Weltbild e di Lebensform. La Postfazione, aggiunta alla ristampa tedesca del 2016 e alla presente edizione italiana, costituisce non soltanto un prezioso aggiornamento delle tematiche svolte nel libro, ma fornisce anche istruttive informazioni sulle acquisizioni della più recente esegesi wittgensteiniana. Di particolare interesse e attualità la discussione sui problemi connessi a un’auspicabile edizione critica degli scritti, pubblicati per lo più postumi e selezionati nel corso degli anni da vari curatori, e sui criteri per determinare quale sia da considerare un’“opera” di Wittgenstein.

Indice
  • Prefazione dell’autore
  • Prefazione del traduttore

  • Introduzione
    • Vita
    • Personalità
    • Opera

  • 1. Logisch-philosophische Ahhandlung - Tractatus logico-philosophicus
    • Come leggere il ‘Tractatus’
    • Filosofia
    • Mondo
    • Segni
    • Analisi e immagine
    • Dire e mostrare. La logica
    • Limiti

  • 2. Anelli intermedi
    • L’etico
    • Il magico
    • Rappresentazione perspicua
    • Grammatica
    • Fondamenti e contraddizioni
    • La durezza della necessità logica

  • 3. Gioco linguistico
    • Ricerche
    • Giochi
    • Forme di vita
    • Somiglianze di famiglia
    • Regole
    • Paradigmi
    • Uso

  • 4. Criterio
    • Verificazione e criteri
    • Persone
    • Dolori
    • Errori
    • Privato
    • Aspetti

  • 5. Certezza
    • Sapere
    • Immagine del mondo

  • Postfazione di J. S.
  • Bibliografia
  • Indice dei nomi
  • Indice analitico

L'autore
Joachim Schulte

Joachim Schulte, insegna all’Università di Zurigo ed è esecutore testamentario del Nachlass di Wittgenstein. È uno dei più noti interpreti del pensiero di Wittgenstein, di cui ha tradotto in tedesco e curato gli scritti del primo periodo e della maturità. Ha curato un’importante edizione storico-critica delle Philosophische Untersuchungen. Ha pubblicato volumi e numerosi saggi soprattutto sulla filosofia del linguaggio e della psicologia di Wittgenstein, in particolare: Experience and Expression: Wittgenstein’s Philosophy of Psychology (1993); Chor und Gesetz. Zur ‘morphologischen Methode’ bei Goethe und Wittgenstein (trad. it. Coro e legge, 2017); Idealismus im Big Typescript (2006); Rules and Reason (2007); Concept and Concept-Formation (2010); Pictures of the Soul (2013).

Volumi della stessa collana