Catalogo / Roma in movimento

Roma in movimento
Pontili per collegare territori sconnessi
Testi in lingua italiana e inglese
ISBN 9788822903808
2019, pp. 348
240x220 mm, brossura con bandelle, con illustrazioni a colori e bn
€ 32,00
€ 27,20 (prezzo online -15%)
Altre edizioni
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

Roma in movimento muove dalla constatazione di come nella metropoli-capitale si stiano generando nuove condizioni di prigionia urbana, inedite forme di esclusione sociale connesse, in particolare, all’aumento del traffico automobilistico entro e oltre il Grande Raccordo Anulare.
Ma a fronte di tale analisi, gli esiti di questa ricerca individuano anche potenzialità nascoste e si rivelano funzionali a progettare nuove traiettorie, a partire proprio dalla questione del diritto allo spostamento come titolo di cittadinanza. Il tema della mobilità assume quindi i caratteri di un progetto sociale capace di riattivare lo spazio aperto di Roma grazie a una rete di movimenti locali organizzati attraverso nuove infrastrutture paesaggistiche denominate Pontili. Attraverso i Pontili si tenta così di rilanciare la Cura del ferro, promossa negli anni Novanta e poi interrotta, avviandone un nuovo ciclo di vita, grazie al quale le ferrovie non andranno più intese solo come linee che attraversano un territorio da un punto all’altro, ma come infrastrutture capaci di raccordarsi a una rete flessibile di connessioni dirette tra insediamenti e stazioni.

Alcune pagine
Indice
  • Goffredo Buccini, Prefazione
  • Lucina Caravaggi, Orazio Carpenzano, Introduzione | Introduction

  • 1. Lucina Caravaggi, Nuovi prigionieri urbani | New Urban Prisoners
    • Incrementi
    • Mercati
    • Spostamenti

  • 2. Cristina Imbroglini, Non chiamatela periferia | Don’t Call Them Suburbs
    • Specie di insediamenti contemporanei
    • Paesaggi resistenti
    • Problemi comuni

  • 3. Orazio Carpenzano, Mobilità e progetti mancati | Mobility and Lacking Projects
    • Eredità disperse
    • Cure del ferro
    • Intermodalità sostenibili

  • 4. Lucina Caravaggi, Cristina Imbroglini, Anna Lei, Progettare infrastrutture flessibili | Design Flexible Infrastructures
    • Strategie di paesaggio nel territorio di roma
    • Continuità
    • Intersezioni
    • Interazioni
    • Pontili e connessioni territoriali
    • Connessione Aniene
    • Connessione Metro C
    • Connessione Portuense

  • Alessandro Cimmino, Viaggio nei territori dei primi pontili

  • 5. Lucina Caravaggi, Orazio Carpenzano, Dispositivo pontili | The Pontili Device
    • Superare gli ostacoli
    • Passerella sull’Aniene
    • Ponte verde su viale Kant
    • Galleria Verde a Nuova Ponte di Nona
    • Risalita stazione Magliana-Colle del Sole
    • Progettare un pontile
    • Pontile Aniene-Aguzzano
    • Pontile Nuova Ponte di Nona-Villaggio Falcone
    • Pontile Torre Maura-Tenuta della Mistica
    • Pontile Magliana-Corviale

  • Daniele Frediani, Laura Zampieri, Territori della mistica. Due descrizioni

  • Alessandro Fuschiotto, Postfazione

Lucina Caravaggi

Lucina Caravaggi è Professore Ordinario di Architettura del Paesaggio nella Facoltà di Architettura di Sapienza Università di Roma, delegata per la Ricerca del Dipartimento di Architettura e Progetto, membro del Collegio del Dottorato di Ricerca in Paesaggio e Ambiente. Tra le pubblicazioni: Lo svincolo e la biodiversità, Alinea, 2012; Ricostruzione e governo del rischio. Piani di Ricostruzione post sisma dei Comuni di Lucoli, Ovindoli, Rocca di Cambio e Rocca di Mezzo (L’Aquila), Quodlibet, 2013 (con O. Carpenzano, A. Fioritto, C. Imbroglini, L. Sorrentino); Paesaggi dell’archeologia invisibile. Il caso del distretto Portuense, Quodlibet, 2014 (con C. Morelli), Pontili Corviale. Dispositivi per l'accessibilità dei territori metropolitani, Quodlibet, 2016 (con C. Imbroglini), Paesaggi socialmente utili. Accoglienza e assistenza come dispositivi di progetto e trasformazione urbana, Quodlibet, 2016 (con C. Imbroglini), Roma in movimento. Pontili per collegare territori sconnessi, Quodlibet, 2019 (con O. Carpenzano).

Orazio Carpenzano

Orazio Carpenzano è Professore Ordinario di Progettazione Architettonica e Urbana nella Facoltà di Architettura di Sapienza Università di Roma e Direttore del Dipartimento di Architettura e Progetto. Dirige le collane Print Dottorato, DiAP Print/Progetti e DiAP Print/Teorie per i tipi di Quodlibet.

Pubblicazioni dell'autore
Orazio Carpenzano

Qualcosa sull’architettura

euro 15,30
Lucina Caravaggi, Cristina Imbroglini

Paesaggi socialmente utili

euro 28,90
Lucina Caravaggi, Cristina Imbroglini

Pontili Corviale

euro 11,90
Lucina Caravaggi, Cinzia Morelli

Paesaggi dell'archeologia invisibile

euro 27,20
Lucina Caravaggi, Orazio Carpenzano, Alfredo Fioritto, Cristina Imbroglini, Luigi Sorrentino

Ricostruzione e governo del rischio

euro 32,30
Alessandra Capuano, Orazio Carpenzano, Fabrizio Toppetti

Il parco e la città

euro 27,20
Volumi della stessa collana