Catalogo / Escatologia occidentale

Escatologia occidentale
Prefazione di Michele Ranchetti A cura e con un saggio di Elettra Stimilli
ISBN 9788822903877
2019, pp. 400
140x220 mm, brossura
€ 24,00
€ 20,40 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

Quale senso può avere la storia dopo l’Apocalisse delle guerre mondiali, la Shoà e Hiroshima? Per rispondere a una domanda che rivela ogni giorno di più la sua tragica attualità (e per comprendere Auschwitz come elemento necessario e non come eccezione), Jacob Taubes ha scelto una prospettiva antistorica.
Ebreo – e quindi appartenente a quel «popolo del tempo» sottratto al radicamento nello spazio – Taubes traccia una folgorante storia dell’escatologia nel pensiero dell’Occidente, da Giovanni, Paolo e Agostino a Gioacchino da Fiore, da Hegel e Marx a Kierkegaard e Nietzsche, come resa dei conti con un ciclo senza possibilità di riapertura.
Per questo «apocalittico della rivoluzione» (così si definiva Taubes) che sfida il pensiero del Novecento sia sul versante teologico sia su quello più propriamente filosofico, si tratta di interrogare il percorso della storia in quanto disvelamento della verità, ma usando strumenti ma usando strumenti che ne rivelino il suo stesso limite: il tempo, l’origine, la fine. L’éschaton si manifesta così come la dimensione in cui si possono ritrovare, in inscindibile unità, il primo e l’ultimo, il passato e il futuro.

Indice
  • Michele Ranchetti, Prefazione

  • Notizie sull’autore

  • Escatologia occidentale

  • Libro primo. Sull’essenza dell’escatologia
    • Elementi
    • Libertà e rivoluzione
    • Spirito e storia
    • Israele come luogo della rivoluzione
    • L’ambito mondano dell’apocalittica
    • Le parole originarie dell’apocalittica
    • La visione della storia dell’apocalittica

  • Libro secondo. La storia dell’apocalittica
    • Da Daniele a Giovanni
    • La vita di Gesù
    • Paolo e la dissoluzione del mondo antico
    • La storia del cristianesimo delle origini
    • Da Agostino a Gioacchino

  • Libro terzo. L’escatologia teologica in Europa
    • La legge dell’era moderna
    • La profezia gioachimita e la filosofia hegeliana
    • Gli spirituali come seguaci di Gioacchino
    • Thomas Münzer: la teologia della rivoluzione
    • Il crollo dell’escatologia cristiana

  • Libro quarto. L’escatologia filosofica in Europa
    • La struttura dell’escatologia filosofica
    • Lessing
    • La filosofia della religione di Kant
    • La dialettica di Hegel
    • Marx e Kierkegaard

  • Epilogo

  • Riferimenti bibliografici
  • Indice analitico
  • Bibliografia di Jacob Taubes

  • Elettra Stimilli, Jacob Taubes e il senso antistorico dell’escatologia

  • Indice dei nomi

L'autore
Jacob Taubes

Jacob Taubes (1923-1987), discendente da una famiglia di rabbini e rabbino egli stesso, dopo gli studi in filosofia e storia a Basilea e Zurigo (dove la famiglia si era trasferita da Vienna per sfuggire alla persecuzione nazista) si laureò nel 1947: la sua tesi di dottorato fu proprio questa Escatologia occidentale, l’unico libro da lui pubblicato. Insegnò a lungo sia negli Stati Uniti (a Harvard, Princeton e per dieci anni, dal 1956, alla Columbia University) sia a gerusalemme (dal 1951 al 1953 all’Università ebraica, sotto il patrocinio di Gershom Scholem). nel 1961 venne chiamato alla Freie Universität di Berlinodove dal 1966 divenne ordinario di giudaistica. Nello stesso periodo tenne numerosi seminari alla Maison des Sciences de l’Homme di Parigi e partecipò attivamente al movimento studentesco. Gli ultimi anni della sua vita furono segnati da crisi fisiche e psichiche. Riposa nell’Israelitischen Rriedhof di Zurigo. Tra i suoi libri pubblicati in italiano ricordiamo, presso Adelphi La teologia politica di San Paolo (1997), Jacob Taubes, Carl Schmitt, Ai lati opposti delle barricate. Corrispondenza e scritti 1948-1987 (2018). Presso Quodlibet sono apparsi inoltre In divergente accordo. Scritti su Carl Schmitt (1996), Il prezzo del messianesimo. Una revisione critica delle tesi di Gershom Scholem (2000, 2017).

Pubblicazioni dell'autore
Walter Benjamin, Hans Kelsen, Karl Löwith, Leo Strauss, Jacob Taubes

Critica della teologia politica

euro 18,70
Jacob Taubes

Il prezzo del messianesimo

euro 18,70
Jacob Taubes

Il prezzo del messianesimo

€ 18,00
Jacob Taubes

In divergente accordo

euro 7,90
Volumi della stessa collana