Catalogo / Flaminio Distretto Culturale di Roma

Flaminio Distretto Culturale di Roma
Analisi e strategie di progetto
A cura di Piero Ostilio Rossi
ISBN 9788822905116
2020, pp. 252
240x220 mm, brossura con bandelle, con illustrazioni a colori
€ 28,00
Altre edizioni
In libreria dal 27/08/2020
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

Negli ultimi vent’anni il quartiere Flaminio, a Roma, è stato oggetto di profonde trasformazioni ed è divenuto sede del principale Distretto Culturale della città grazie alla realizzazione dell’Auditorium Parco della Musica (2002), del MAXXI (2010), all’apertura del Ponte della Musica (2011) e quindi al collegamento tra il Flaminio, il Foro Italico e il quartiere Delle Vittorie. Si tratta di interventi che si sono a loro volta innestati sul sistema delle attrezzature realizzate da Pier Luigi Nervi per le Olimpiadi del 1960.
A questo quadro si aggiunge, in prospettiva, un ulteriore tema di interesse per la città: l’ipotesi di collocare il Museo della Scienza di Roma lungo via Guido Reni, all’interno dell’area dell’ex Stabilimento militare di materiali elettronici e di precisione, oggetto nel 2015 del concorso internazionale per il quartiere residenziale della Città della Scienza.
Il volume – frutto di una ricerca del QART, il Laboratorio per lo studio di Roma contemporanea del DiAP – affronta le questioni poste dalla progressiva trasformazione del quartiere e si articola in cinque sezioni che riguardano le vicende urbane dell’area a partire dal XIX secolo; la Passeggiata Flaminia e le attrezzature olimpiche di Nervi; l’asse di via Guido Reni; la Città del fiume e il Museo della Scienza.
Come accade in tutti i progetti che si misurano con realtà urbane in continua trasformazione, si tratta di conclusioni provvisorie che consolidano ipotesi già formulate e avanzano proposte nuove che intendono fornire temi di riflessione e di discussione a coloro che nella città vivono e a coloro che nella città sono chiamati ad operare e ad assumere decisioni destinate ad incidere nella sua realtà e nel suo futuro.

Indice
  • Piero Ostilio Rossi, Le ragioni di una ricerca. strategie d’intervento per il Flaminio. Con un Atlante fotografico di Maurizio Alecci
  • Paola Guarini, Francesca R. Castelli, Raffaella Gatti, Un progetto di rete ciclabile e di aree pedonali per il Flaminio

  • Radicare il progetto nelle dinamiche di trasformazione della città
  • Piero Ostilio Rossi, Nell’ansa del fiume. frammenti di storia urbana del quartiere Flaminio

  • La Passeggiata Flaminia e il sistema delle architetture di Nervi
  • Paola Guarini, Dalla porta al fiume. qualità urbana e nuovi modelli d’uso dello spazio pubblico
  • Paola Guarini, Francesca R. Castelli, Raffaella Gatti, Una passeggiata tra le case, la rupe e la città-paesaggio
  • Paola Guarini, Francesca R. Castelli, Raffaella Gatti, Andrea De Sanctis, Irene Romano, Francesca Sibilio, Isabella Zaccagnini, Il recupero delle aree al di sotto del viadotto di corso Francia

  • L’asse Monte Mario-Villa Glori
  • Andrea Bruschi, Tra Monte Mario e Villa Glori. Vicende, progetti e ricerche per l’asse culturale e sportivo del flaminio
  • Gianpaola Spirito, Monte Mario. Piani, progetti e trasformazioni reali
  • Andrea Bruschi, Un viale pedonale tra le architetture moderne della città
  • Andrea Bruschi, Giovanni Rocco Cellini, Gianpaola Spirito, Genti Avdija, Francesco Camilli, Beatrice Conforti, Fiamma Ficcadenti, Un sistema di piazze per l’Auditorium
  • Francesco Calabretti, Trasformazione della Casa delle Armi in Museo della Scherma

  • La Città del fiume
  • Paola Veronica Dell’Aira, Dall’alveo in su. Una strategia per ri-abitare il fiume
  • Caterina Padoa Schioppa, Luca Porqueddu, Il Tevere a Roma. Usi e riti di una città acquatica
  • Paola Veronica Dell’Aira, Caterina Padoa Schioppa, Luca Porqueddu, Progetti per il Tevere, fiume urbano
  • Paola Veronica Dell’Aira, Caterina Padoa Schioppa, Luca Porqueddu, Francesca Bozza, Maria Pia Ponti, Chiara Rotondi, Sara D’Ippolito, La piazza sul fiume
  • Sara D’Ippolito, Nuovo liceo artistico a viale Pinturicchio

  • Il Museo della Scienza nel comparto di via Guido Reni
  • Giovanni Rocco Cellini, Gli spazi della divulgazione scientifica. Dai musei all’ipotesi di un’Agenzia della scienza
  • Paola Veronica Dell’Aira, Perché un workshop?
  • Giovanni Rocco Cellini, Francesca R. Castelli, Angela Fiorelli, Pascal Federico Cassaro, Claudia Ricciardi, Francesco Calabretti, Il MASS / Museo attivo delle Scienze del Suolo
  • Luca Porqueddu, Gianpaola Spirito, Simone Leoni, Alessia Gallo, Flavia Magliacani, Cecilia Daniele, Il MUSES / Museo della Scienza e del Suolo
Volumi della stessa collana