Catalogo / Non-finito

Non-finito
I Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia / The Cloisters of Saint Peter in Reggio Emilia. ZAA Zamboni Associati Architettura
A cura di / Edited by Andrea Zamboni
Volume in lingua italiana e inglese
ISBN 9788822905864
2022, pp. 264
167x240 mm, brossura con bandelle, illustrazioni a colori e bn
€ 34,00
€ 32,30 (prezzo online -5%)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

IT. I Chiostri di San Pietro – il più singolare complesso monumentale di Reggio Emilia, recuperato dopo decenni di abbandono grazie al progetto di Zamboni Associati – formano oggi un polo culturale di rilievo internazionale, uno spazio pubblico dove è ancora viva la memoria comunitaria dell’antico monastero benedettino.
Cuore concettuale dell’intervento è stato il restauro del Chiostro Grande, opera non finita attribuita alla mano di Giulio Romano. Come rileva Walter Angonese, si è trattato di «una scelta precisa e ponderata nell’evocare un carattere come quello di un vuoto pieno di storia». La valorizzazione del non finito è diventata, in questo senso, la regola metodologica per le altre scelte progettuali, incluse le nuove addizioni e gli spazi aperti. Attraverso la storia del complesso, le attribuzioni artistiche, il racconto del progetto e del cantiere, la nuova campagna fotografica (Alessandra Chemollo, Kai-Uwe Schulte-Bunert, Alessandro Molesini), e infine mediante una lettura dell’opera ultimata, il volume ricostruisce l’intera vicenda architettonica dei Chiostri di San Pietro secondo più punti di vista, confrontando quelli dei responsabili diretti dell’intervento con alcuni sguardi critici d’eccezione (Bruno Adorni, Walter Angonese, Nicola Di Battista, Tommaso Fantini, Maria Luisa Laddago, José Ignacio Linazasoro, Massimo Magnani), alla luce del dibattito internazionale sul recupero del patrimonio monumentale.

EN. The Cloisters of Saint Peter – a unique monumental complex in the city of Reggio Emilia, restored after decades of abandonment thanks to a project by Zamboni Associati – are now a cultural hub of international relevance, a public space where the memory of the community that inhabited the ancient Benedictine monastery is still alive today.
The conceptual heart of the work was the restoration of the Large Cloister, a non finito work attributed to the hand of Giulio Romano. Walter Angonese describes it as “a specific and well-thought-out choice in evoking a character such as that of a void filled with history”. The valorization of the non finito became, in this sense, the methodological rule on which the other decisions concerning the project were based, including the new additions and the open spaces. Through the history of the complex, the artistic attributions, the story of the project and the building site, the new photographic campaign (Alessandra Chemollo, Kai-Uwe Schulte-Bunert, Alessandro Molesini), and, lastly, an analysis of the finished work, this book reconstructs the architectural events surrounding the Cloisters of Saint Peter from several points of view, comparing the opinions of those directly involved with several exceptional ones (Bruno Adorni, Walter Angonese, Nicola Di Battista, Tommaso Fantini, Maria Luisa Laddago, José Ignacio Linazasoro, Massimo Magnani), in light of the international debate on the restoration of our monumental heritage.

Indice
  • Parte I. Saggi | Part I. Essays
    • Massimo Magnani, Un luogo senza tempo | A Timeless Place
    • Maria Luisa Laddago, Il pathos delle cose | The Pathos of Things
    • Bruno Adorni, I benedettini a Reggio Emilia: il Chiostro Piccolo di Bartolomeo Spani (1524-1535) e il Chiostro Grande di Giulio Romano (1541-1550) | The Benedictines in Reggio Emilia: The Small Cloister by Bartolomeo Spani (1524-1535) and the Large Cloister by Giulio Romano (1541-1550)
    • Nicola Di Battista, Architetti e architettura | Architects and Architecture
    • Walter Angonese, Tommaso Fantini, Un dialogo sui Chiostri | A Conversation about the Cloisters
    • José Ignacio Linazasoro, Restauro e intervento sul costruito. A proposito dei Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia | Restoration of and Intervention on a Pre-existing Building. About the Cloisters of Saint Peter in Reggio Emilia
  • Parte II. Progetto e cantiere | Part II. Project and Construction
    • Andrea Zamboni, Il recupero del complesso monumentale dei Chiostri di San Pietro | The Restoration of the Monumental Complex of the Cloisters of Saint Peter
    • Andrea Zamboni, Non-finito | Non-finito
  • Alessandra Chemollo, Kai-Uwe Schulte-Bunert, Parte III. Gli spazi restituiti | Part III. The Spaces Restored
  • Apparati | Appendices
    • Cronologia della fabbrica | Chronology of the fabbrica
  • Notizie biografiche
  • About the Authors
Volumi della stessa collana