Catalogo / All’estremo limite

All’estremo limite
Traduzione di Gianni Celati
ISBN 9788822911162
2020
E-book epub
€ 8,99
Altre edizioni
Acquista da
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Conrad ha scritto l’epopea dell’epoca coloniale morente, e All’estremo limite è uno dei suoi romanzi esemplari. Gira attorno al capitano Whalley nel suo ultimo viaggio in mare, con il segreto inconfessabile che si porta addosso. I mari sono gli orientali Mari del Sud, sotto il sole cocente e i vapori dei Tropici; un’era di avventure sta per finire, e il futuro prossimo è buio e chiuso.
All’estremo limite (The End of the Tether) è del 1902. Qui nella traduzione intensa di Gianni Celati, pubblicata per la prima volta.

«Tutto considerato, gli uomini non erano cattivi – erano soltanto stupidi e infelici».

L'autore
Joseph Conrad

Joseph Conrad (1857-1924), nato da famiglia polacca, vent’anni di vita di mare, a partire dal 1874 quando era appena diciassettenne. Da qui, da questa epoca della sua vita, vengono tanti temi dei suoi romanzi, che ha sempre scritto in lingua inglese, la lingua – come ha detto lui stesso – che lo aveva adottato, senza la quale, senza le sue cadenze e il suo genio, non avrebbe potuto scrivere un rigo. Il successo è arrivato tardi, verso i sessant’anni, quando aveva da tempo già pubblicato i suoi memorabili e oggi classici romanzi: Un reietto delle isole (1896), Lord Jim (1900), Cuore di tenebra (1902), La linea d’ombra (1917), per citarne solo alcuni.

Pubblicazioni dell'autore
Joseph Conrad

All’estremo limite

euro 14,25
Volumi della stessa collana