Catalogo / Alternative Attuali

Alternative Attuali
L’esperienza di Enrico Crispolti all’Aquila. 1962-1968
A cura di Giuseppe Di Natale
ISBN 9788822920607
2024, pp. 208
167x240 mm, brossura, con illustrazioni a colori
€ 22,00
€ 20,90 (prezzo online -5%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Tra il 1962 e il 1968 Enrico Crispolti (1933-2018) tra i maggiori storici e critici d’arte italiani del secondo Novecento, promosse all’Aquila tre mostre dal titolo di Alternative Attuali (1962, 1965 e 1968) e una, Aspetti dell’arte contemporanea (1963), che videro il capoluogo abruzzese diventare un importante punto di riferimento per il panorama artistico nazionale e internazionale.
Con questo libro si intende fare il punto su alcuni degli aspetti che queste mostre misero in luce, e riflettere sul contesto socioculturale degli anni Sessanta, in cui per la prima volta in Italia si espresse una tipologia di esposizione alternativa a quelle in voga nel dopoguerra, ovvero la mostra a “saggio critico”, che, in opposizione alle mostre Premio o a quelle “Salon”, non mancò di sollevare un acceso dibattito fra gli storici e i critici d’arte. Il volume, ricco di un’inedita serie di fotografie, e dell’ultimo intervento rilasciato dall’architetto Paolo Portoghesi (1931-2023), indaga anche le ragioni critiche e metodologiche che portarono Crispolti alla scelta degli artisti e delle opere da esporre. L’obiettivo critico, infatti, non era promuovere una tendenza piuttosto che un’altra, quanto prendere atto della realtà e quindi dell’esistenza concomitante di poetiche diverse e tuttavia linguisticamente fondate (Informale, Nuova Figurazione, Astrazione, Pop Art ecc.). Particolarmente indicativi in tal senso furono gli «omaggi» dedicati a Burri (1962), a Cagli, Fontana e Quaroni (1963), a Magritte, Mirko e Baj (1965), e le retrospettive antologiche dell’ultima edizione (1968) su Savinio, Delvaux, Reggiani, Štyrský, Toyen, Alberto Viani, Hoehme, Vacchi, Cavaliere, Somaini e Klapheck.

Indice
  • Bartolomeo Pietromarchi
  • Livio Sbardella
  • Manuela Crescentini
  • Marta Vittorini

  • Album fotografico
  • Fotografie dell’allestimento della mostra Alternative Attuali. Rassegna internazionale di architettura – pittura – scultura d’avanguardia (1962)

  • Saggi
    • Giuseppe Di Natale, Le origini, le ragioni critiche e alcuni retroscena di Alternative Attuali e Aspetti dell’arte contemporanea, 1962-1968
    • Rocco Ronchi, L’informale e la crisi semantica delle arti
    • Ada Patrizia Fiorillo, Alternative Attuali, 1962: aprire ai territori come nuovo modello di progettualità critica. Il dialogo con alcuni testimoni delle neoavanguardie tra Campania ed Emilia-Romagna
    • Maria Alicata, Alternative Attuali negli echi della stampa e TV nel 1962
    • Luca Cialfi, Alberto Burri: “Un chirurgo od uno squartatore?”, un paziente
    • Luca Quattrocchi, Portoghesi e le Alternative Attuali dell’architettura, 1962-63
    • Denis Viva, Retrospettive attuali: Omaggio a Fontana e Altri pionieri dell’arte attuale (1963)
    • Raffaele Bedarida, La mostra Omaggio a Cagli (1963) e la formazione del metodo Crispolti
    • Alessandro Mastropietro, Neoavanguardia interdisciplinare a L’Aquila, maggio 1963: Scelte e proposte. Musica Poesia Pittura
    • Giovanni Rubino, Ipotesi costruttivista 1965. Enrico Crispolti e il gruppo Dvizhenie: tra critica non-conformista e immaginario tecnologico
    • Luca Pietro Nicoletti, Il Magritte “pop” del 1965
    • Cinzia Damiani, Enrico Baj, un uomo libero
    • Carla Subrizi, La scrittura/immagine ad Alternative Attuali 3. Casi studio
    • Caterina Caputo, Alternative Attuali 3, 1968. La mostra-omaggio a Toyen, ovvero del Surrealismo dopo l’Informale
    • Alessandro Del Puppo, Alternative nella scultura: una doppia (o forse triplice) sintassi per la scultura italiana
    • Flavia Angelini, Alik Cavaliere: pigmalione e racconta storie. Dalla vita degli uomini alla morte apparente della natura
    • Davide Lacagnina, Alberto Savinio: “una più appropriata collocazione”
    • Luisa Somaini, Omaggio a Somaini, 1968
    • Carla Anzuini, Sergio Vacchi: l’alternativa costante
    • Claudio Zambianchi, Continuità o frattura? Alternative Attuali nella mappa delle mostre italiane degli anni Sessanta

  • Testimonianza
  • Paolo Portoghesi, Alternative Attuali

  • Appendice
  • Fotografie dell’allestimento della mostra documentaria Alternative Attuali. Arte contemporanea all’Aquila, 1962-1968 (2022)
Volumi della stessa collana