Catalogo / Contraddizione e melanconia

Contraddizione e melanconia
Saggio sull'ambivalenza
ISBN 9788874622061
2009, pp. 272
140x215 mm, brossura
€ 22,00
€ 18,70 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Basta una breve indagine per constatare che molte forme di vita contemporanee sono contraddistinte da quel che la logica e la psicologia chiamano «ambivalenza». Al riguardo il libro propone una tesi forte: l’ambivalenza non è un dettaglio irrilevante per la nostra specie ma un fenomeno chiave per comprendere, oggi più che mai, l’incastro tra biologia e storia che contraddistingue la natura umana. Quelle che, spesso con aria di sdegno, vengono definite credenze contraddittorie («ti amo e ti odio», «il sapore acido del limone mi piace e disgusta») indicano, innanzitutto, stati di incertezza. La mancanza di orientamento automatico nell’ambiente non costituisce il momento di stallo di un calcolatore impazzito, né  rappresenta il punto di appiglio per dire, secondo la moda post-moderna, che «tutto può andar bene». L’ambivalenza, al contrario, è il dato di partenza biologico che caratterizza la struttura del nostro comportamento. Lo stato d’animo della melanconia ne costituisce la più vivida incarnazione emotiva, nel bene e nel male. Da un lato ha un volto rassicurante: sfrutta le potenzialità tipiche dell’incertezza liberando le risorse immaginative della nostra vita linguistica. Dall’altro, però, può assumere connotati terribilmente foschi: se protratto, questo stato di sospensione rischia di smembrare il linguaggio e la prassi umana fino alla sua completa paralisi (come negli stati depressivi) o alla sua caotica disarticolazione (ad esempio nella compulsione maniacale).

Volume disponibile anche in versione elettronica. Acquista su: torrossa.it

L'autore
Marco Mazzeo

Marco Mazzeo (Roma 1973) insegna filosofia del linguaggio all’università della Calabria. È tra i fondatori della rivista «Forme di vita», collabora alle pagine culturali del quotidiano «il manifesto». Tra i suoi libri più recenti: Melanconia e rivoluzione (Editori Internazionali Riuniti, Roma 2012) e Le onde del linguaggio. Introduzione alla lettura delle Ricerche filosofiche di Wittgenstein (Carocci, Roma 2013). Nel 2012 ha vinto il premio internazionale Perelman (Bruxelles).

Pubblicazioni dell'autore
Marco Mazzeo

Il bambino e l’operaio

euro 16,15
Marco Mazzeo

Storia naturale della sinestesia

€ 21,00
Volumi della stessa collana