Catalogo / Confini del racconto

Confini del racconto
A cura di Clemens-Carl Härle
ISBN 9788874623037
2010, pp. 280
140x215 mm, brossura
€ 24,00
€ 20,40 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Se il racconto è un genere letterario autonomo, la cui ricchezza è tale che nessun tentativo di classificarlo risulta mai completamente convincente, schemi narrativi o para-narrativi emergono negli ambiti più diversi dell’esperienza umana, nella vita quotidiana come nell’immaginario collettivo, nella pittura, nel cinema e nella musica, ma anche nella religione, nella filosofia o nella storiografia. Modalità dell’evento, della sua presenza o della sua assenza e soprattutto della sua possibile o impossibile appropriazione da parte di un soggetto, il racconto ha confini incerti e permeabili: sia all’interno – la distinzione fra i generi letterari – che all’esterno – il discorso dei vari saperi che respingono e tuttavia non riescono a eludere la narrazione.
I saggi raccolti in questo volume esplorano questi confini misurando la tensione tra verità e finzione, filosofia e mito, storie e silenzi, trasformazioni, sopravvivenza e declino di quella che Benjamin chiamava la «capacità di scambiare esperienze».

Indice: Premessa - Jean-Luc Nancy, Racconto, recitazione, recitativo - Bruno Clément, Il pensiero affabulatore - Alexander García Düttmann, Letteratura per esempio - Omar Calabrese, Cultura della natura e natura della cultura in un insolito affresco medievale - Jean Louis Schefer, La forma del pane: racconto o rito? - Patrick Vauday, Scrivere la pittura, dipingere la letteratura. A proposito dell’estetica “senza confini” di Jacques Rancière - Talia Pecker Berio, Musica e narratività: postille a margine di un dibattito trentennale - Clemens-Carl Härle, Il racconto, probabilmente - Pierre Drogi, Limiti e segreti del racconto. Un abbozzo - Catherine Maubon, Michel Leiris ai limiti del racconto autobiografico - Françoise Asso, Silenzi del racconto, rumore delle storie - Elisabeth de Fontenay, Un’indagine ai confini - Guido Mazzoni, Letteratura e giochi di verità

Volumi della stessa collana