Catalogo / Lezioni di fotografia

Lezioni di fotografia
A cura di Giulio Bizzarri e Paolo Barbaro
Con uno scritto biografico di Gianni Celati
ISBN 9788874623129
2010, pp. 272
155x190 mm, brossura con bandelle, con illustrazioni a colori
€ 22,00
€ 20,90 (prezzo online -5%)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

Luigi Ghirri (Scandiano 1943-Roncocesi di Reggio Emilia 1992) ha rinnovato con le sue fotografie il nostro modo di guardare il mondo, e c’è un’intera generazione di fotografi che non potrebbe esistere senza la sua opera. Durante il 1989 e il 1990 Ghirri ha tenuto una serie di lezioni sulla fotografia all’Università del Progetto di Reggio Emilia, lezioni che sono state trascritte, e in questo libro per la prima volta pubblicate; ognuna corredata dalle fotografie e dalle immagini che mostrava agli studenti e di cui parlava.
È un libro di grande utilità per avviarsi all’arte della fotografia e all’arte di Luigi Ghirri, e per pulirsi un po’ lo sguardo.

«Tutti i tipi di foto costituivano per Luigi un alfabeto, da Walker Evans (il suo fotografo preferito), al fantastico Eugène Atget, ad Andrè Kertész, ai personaggi di Nadar, agli innovatori Moholy-Nagy e Muybridge.
A Reggio Emilia Luigi non insegnava la foto come arte separata dal resto, ma come appartenente a un alfabeto dove si collegano varie abitudini del vedere, e in cui riconosciamo un mondo abitabile». – Gianni Celati

alcune pagine
Indice
  • Lezioni:
    • Una passione anche un po’ dilettantesca
    • Dimenticare se stessi
    • Ricerche
    • Macchine
    • Esercitazione
    • Esposizione
    • «Non è venuta come vedevo»
    • Storia
    • Trasparenza
    • Soglia
    • Inquadrature naturali
    • Luce, inquadratura e cancellazione del mondo esterno
    • Immagini per musica
  • Note
  • Ricordo di Luigi, fotografia e amicizia, di Gianni Celati
L'autore
Luigi Ghirri

Luigi Ghirri (Scandiano 1943 - Roncocesi 1992) è un artista italiano oggi riconosciuto internazionalmente come uno dei maestri della fotografia contemporanea. La sua opera fotografica è ampiamente esposta e pubblicata, ed è conservata in collezioni private e pubbliche di tutto il mondo, tra cui MoMA (New York), Musée de la Photographie Réattu (Arles), Fotomuseum (Winterthur), Stedelijk Museum (Amsterdam), Canadian Centre for Architecture-Centre Canadien d’Architecture (Montreal), Cabinets des Estampes-Bibliothèque Nationale (Paris), CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Parma), MaXXI Museo delle Arti del XXI Secolo (Roma), Museum Folkwang (Essen), Art Institute of Chicago (Chicago), The Museum of Fine Arts (Houston), MUFOCO (Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo), Fondazione Querini Stampalia (Venezia).
I principali libri fotografici pubblicati da Luigi Ghirri sono Colazione sull’erba (s. e., 1974), Kodachrome (Edizioni Punto e Virgola, 1978), Viaggio in Italia (Il Quadrante, 1984), Il profilo delle nuvole (Feltrinelli, 1989), Paesaggio italiano (Electa, 1989). Successivamente Atelier Morandi (Contrejour-Palomar, 1992), Polaroid: l’opera completa 1979-1983  (Baldini Castoldi Dalai, 2003). Al suo lavoro di interpretazione dell'architettura è stato dedicato il volume di Paolo Costantini, Luigi Ghirri-Aldo Rossi. Cose che sono solo se stesse (Electa, 1996). Di Luigi Ghirri Quodlibet ha pubblicato Lezioni di fotografia (2010) e Niente di antico sotto il sole (2021)

Pubblicazioni dell'autore
Luigi Ghirri

Niente di antico sotto il sole

euro 20,90
Volumi della stessa collana