Catalogo / Viaggio in Gran Garabagna

Viaggio in Gran Garabagna
Traduzione e cura di Gianni Celati e Jean Talon
ISBN 9788874623143
2010, pp. 132
120x190 mm, brossura con bandelle
€ 12,00
€ 10,20 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

«Le notti in Emanglonia – non l’ho già detto? – sono sempre chiare, dolci e invitanti. Non si sa mai se è davvero l’ora di andare a letto». – H. M.

In Francia Henri Michaux è già un classico consacrato nella «Pléiade», anche se è un classico piuttosto inclassificabile.
Viaggio in Gran Garabagna (1936) è uno dei suoi primi libri, e forse il più felice tra quelli che ha scritto. È un viaggio in una terra che non esiste, attraverso popolazioni immaginate, che corrispondono ognuna a un umore, una mania, un tic. Gli Hiviniziki (ad esempio) sono la nevrastenia, la precipitazione e la fretta fatte popolazione; gli Emangloni sono tardi, contemplativi e facili al pianto come certi nostri stati d’animo depressivi. Un libro rasserenante per chi lo legge, e avventuroso; lontano erede dei Viaggi di Gulliver e del Gargantua.

L'autore
Henri Michaux

Henri Michaux (Namur 1899-Parigi 1984) è uno dei massimi e più esemplari autori di lingua francese del Novecento. Dopo l’infanzia trascorsa in Belgio in una famiglia benpensante borghese, a ventuno anni si imbarca come mozzo e viaggia per le americhe; da qui gli altri suoi innumerevoli viaggi «contro», per «espellere i legami di ogni genere, e ciò che suo malgrado gli resta attaccato della cultura greca o romana o germanica, o delle abitudini belghe». Viaggia in Africa, Ecuador, Turchia, Italia, Asia, poi i viaggi immaginari, e i viaggi che si possono fare con le droghe.
Malgrado tutti questi sforzi per modificarsi, alla fine lui stesso confessa che «le sue ossa, fregandosene di lui, hanno seguito ciecamente il suo destino famigliare, razziale, europeo».

Pubblicazioni dell'autore
Henri Michaux

Conoscenza dagli abissi

euro 13,60
Henri Michaux

Altrove

€ 16,00
Henri Michaux

Ecuador

euro 11,90
Volumi della stessa collana