Catalogo / Dell'amicizia

Dell'amicizia

A cura di Filippo Mignini

Riproduzione fotografica dell’edizione cinese a stampa

ISBN 9788874623198
2010, pp. 216
160x225 mm, brossura con bandelle
€ 18,50
€ 15,72 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Dell’amicizia (Nanchang 1595) è la prima opera in cinese composta da Matteo Ricci. Per mezzo di essa, presentando in 100 sentenze tratte dai classici antichi il pensiero dell’Occidente sull’amicizia, Ricci intendeva mostrare che la civiltà cinese e quella europea coincidevano su temi fondamentali. L’opera stupì la Cina e conobbe un grande successo: Ricci aveva compreso che la sua missione e il tentativo di accendere il dialogo tra Oriente e Occidente potevano costruirsi unicamente sul saldo fondamento della conoscenza reciproca e dell’umana amicizia. È per questo che egli si presentò al mondo cinese stringendo in una mano il mappamondo e la Geometria di Euclide, nell’altra il Dell’amicizia.
In questa edizione vengono pubblicati – oltre alla ristampa fotografica dell’edizione cinese a stampa con traduzione italiana a fronte – per la prima volta il testo autografo della redazione italiana di Ricci da poco ritrovato alla British Library di Londra.

«Io, Matteo, dall’ultimo [occidente] navigai il mare et entrai nella Cina alla fama del grande regno e delle nobili virtù del loro Re e dei buoni custumi lasciati dagli antiqui Imperatori. Scielsi la mia habitatione fuori del Monte e stetti in essa molti inverni. Quest’anno, sulla primavera, passai il Monte e, sopra il fiume andando, arrivai a Nanchino e vidi l’illustre palazzo regio e con molta mia alegreza dissi: ‘pare che non in darno feci questa uscita’. Non avevo anco finito di ire a tutte le parti dove avea designato, quando con il navilio arrivai a Nancian metropoli di Quansin. Stando detenendomi un puoco in Nanpu, stesi gli ochi verso il monte della Città al Ponente, e vedendolo sì ameno e fresco, feci conto che in tal terra stavan nascosti huomini di alto sapere.
Indo e tornando, non mi potea staccare da lì, sin che, lasciando la barca, pigliai una casa e per mezzo di alcuni conosciuti et intercessori hebbi intrata a visitare il Re di Chiengan, il quale mi fece favore di farmi una reverentia molto profonda e trattarmi con grande honore, se bene io non la meritavo, e mi diede un convito con molto buon vino. Finito che fu, si levorno le tavole et il re mi pigliò per la mano e disse: ‘Tutte le volte che alcuna persona honorata di virtù e di opre viene a questa mia terra mai lascio di invitarlo, far amicitia seco et honorarlo. Il grande regno di Europa è regno di discorsi fondati nelle ragioni: desidero sapere quello che loro sentono della amicitia’. Io, Matteo, mi raccolsi per alcuni giorni in luogo secreto e raccolsi tutto quanto avevo udito di questa materia desde la mia fanciullezza e feci il seguente libretto» (dal Proemio).

Indice
  • Introduzione, di Filippo Mignini
  • Cronologia
  • I. Jiaoyou lun / Dell’amicizia (riproduzione fotografica dell’edizione cinese a stampa, Pechino 1601, con nuova traduzione annotata)
  • II. [Risposta intorno alla amicitia al Re Chiengan Chienzai] (Nanchang 1595-1599), autografo, British Library
  • III. Risposta del P. Matteo Ricci da / Macerata della Compagnia di Giesù intorno / all’amicitia al Re Chiengan Chienzai / Tradotta dalla lingua Cinese in Italiano dal / medesimo Auto­re (s. d.), apografo, Archivio della Pontificia Università Gregoriana
  • IV. Qu Taisu Da Xiyu Ligong Youlun Xu / Pre­fazione all’Amicizia del signor Ricci dei Grandi Paesi Occidentali (riproduzione fotografica dell’edizione cinese a stampa, Pechino 1629, con nuova traduzione a annotata)
  • V. Fonti
  • Bibliografia
  • Elenco dei caratteri cinesi
  • Indice dei nomi
L'autore
Matteo Ricci

Matteo Ricci (Macerata 1552 – Pechino 1610), missionario gesuita, è stato il primo occidentale che in età moderna abbia riallacciato i rapporti tra l’Europa e la Cina e abbia gettato le salde fondamenta di un autentico dialogo culturale tra le due civiltà.

Pubblicazioni dell'autore
Matteo Ricci

Descrizione della Cina

euro 11,90
Matteo Ricci

Descrizione della Cina

€ 16,00
Matteo Ricci

Dieci capitoli di un uomo strano

euro 37,40
Matteo Ricci

Über die Freundschaft. Dell'amicizia

euro 10,20
Matteo Ricci

Dell'amicizia

€ 24,00
Matteo Ricci

Lettere

euro 39,51
Volumi della stessa collana