Catalogo / Breve storia del giardino

Breve storia del giardino

Traduzione di Maurizia Balmelli

ISBN 9788874624263
2012, pp. 144
120x180 mm, brossura con bandelle
€ 14,50
€ 12,32 (prezzo online)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Il libro

Il primo giardino è quello dell’uomo che ha scelto di interrompere le proprie peregrinazioni. Non c’è un tempo giusto per questa tappa, nella vita di un uomo o di una società.
Il primo giardino è alimentare. L’orto è il primo giardino. È atemporale poiché non soltanto fonda la storia dei giardini, ma la attraversa e la segna profondamente in ogni suo periodo.
Il primo giardino è un recinto. Conviene proteggere il bene prezioso del giardino; la verdura, la frutta, e poi i fiori, gli animali, l’arte di vivere, quello che, col passare del tempo, continuerà a sembrarci il «meglio». È la maniera di interpretare il meglio che, a seconda dei modelli di civiltà, determinerà lo stile dei giardini. La nozione di meglio, di bene prezioso, è in continua evoluzione. La scenografia destinata a valorizzare il meglio si adegua al cambiamento dei fondamenti del giardino, ma il principio del giardino rimane costante: avvicinarsi il più possibile al paradiso.

Indice
  • 1. Il primo giardino
  • 2. Il recinto e la misura
  • 3. Il giardino verticale
  • 4. La visione romantica
  • 5. I giardini della notte
  • 6. Il giardino degli astri
  • 7. L’ultimo giardino
  • 8. Il sogno della lumaca
  • 9. Il documento a punti (racconto)
  • Una breve bibliografia.
L'autore
Gilles Clément

Gilles Clément (1943), docente presso l’École Nationale Supérieure du Paysage de Versailles e scrittore, ha influenzato con le proprie teorie e con le proprie realizzazioni (tra queste il Parc André Citroën e il Musée du quai Branly, entrambi a Parigi) un’intera generazione di paesaggisti europei. Ha pubblicato tra l’altro, Le jardin planétaire (catalogo della mostra alla Villette di Parigi, 1999), La sagesse du jardinier (2004), e due romanzi, Thomas et le voyageur (1997) e La dernière pierre (1999). In italiano sono stati pubblicati l’antologia Il giardiniere planetario (22 publishing, 2008) e Elogio delle vagabonde (DeriveApprodi 2010). Quodlibet ha pubblicato Manifesto del Terzo paesaggio (2005), Il giardino in movimento (2011), Breve storia del giardino (2012), Giardini, paesaggio e genio naturale (2013) e Ho costruito una casa da giardiniere (2014).

Pubblicazioni dell'autore
Gilles Clément

Manifesto del Terzo paesaggio

euro 11,90
Gilles Clément

L'Alternativa ambiente

euro 8,50
Gilles Clément

Ho costruito una casa da giardiniere

euro 13,60
Gilles Clément

Giardini, paesaggio e genio naturale

euro 7,22
Gilles Clément

Il giardino in movimento

euro 23,80
Gilles Clément

Manifesto del Terzo paesaggio

euro 10,20
Volumi della stessa collana