Catalogo / Walter Benjamin

Walter Benjamin
La creatura, il sacro, le immagini

Traduzione di Maria Teresa Costa

ISBN 9788874625826
2014, pp. 304
160x225 mm, brossura con bandelle
€ 24,00
€ 20,40 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Non pochi concetti cardinali del pensiero europeo – fra cui quelli di vita, di uomo e di giustizia – discendono dalla tradizione biblica. Il riconoscimento di questo dato di fatto culturale da parte di Walter Benjamin è il cuore del presente libro, nel quale Sigrid Weigel indaga in modo esaustivo soprattutto le conseguenze che tale profonda convinzione ha avuto sulla formazione del pensiero benjaminiano e sul suo specifico declinarsi nei diversi piani della teologia, della letteratura e dell’estetica, fino alla cruciale dimensione teorica della traduzione.

L’attenta ricostruzione di questo sfondo, condotta con puntualità filologica, non è però il solo obiettivo del libro di Sigrid Weigel. Il suo maggior contributo innovativo consiste, infatti, nella capacità di far emergere, da questa analisi, una configurazione concettuale destinata a incidere in modo decisivo su tutta l’opera di Benjamin, il cui nocciolo va individuato nella distinzione tra mondo della creazione e mondo della storia. Su queste premesse, il pensiero di Benjamin può essere coerentemente ripercorso e interpretato come pensiero «post-biblico», mosso da una consapevolezza non-confessionale della lingua biblica, dell’ordine sacro e dell’idea di redenzione.

L'autore
Sigrid Weigel

Sigrid Weigel è direttrice del Zentrum für Literatur- und Kulturforschung di Berlino e insegna Letteratura tedesca presso la Technische Universität. È stata visiting professor in diverse università tra cui Basel, Berkeley, Cincinnati, Harvard, Princeton e Stanford. Tra le sue numerose pubblicazioni, tradotte in molte lingue europee, si ricordano: Märtyrer- Porträts. Von Opfertod, Blutzeugen und heiligen Kriegern (München 2007); Genea- Logik. Generation, Tradition und Evolution zwischen Kultur- und Naturwissenschaften (München 2006); Literatur als Voraussetzung der Kulturgeschichte. Schauplätze von Shakespeare bis Benjamin (München 2004); Ingeborg Bachmann. Hinterlassenschaften unter Wahrung des Briefgeheimnisses, Wien 1999 (Tb.-Ausgabe München 2003).

Volumi della stessa collana