Catalogo / Rappresentanza/ rappresentazione

Rappresentanza/ rappresentazione
Una questione degli studi culturali
A cura di Michele Cometa e Danilo Mariscalco
ISBN 9788874625871
2014, pp. 208
140x215 mm, brossura
€ 20,00
€ 17,00 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Esiste un nesso che lega la rappresentazione, nella sua accezione estetica, e la rappresentanza come tema della filosofia politica? Con quali modalità e quali forme il tema della rappresentanza politica si connette costantemente nell’esperienza filosofica moderna con la storia dell’arte e della comunicazione artistica e letteraria? In che misura gli strumenti tradizionali della produzione estetica si sono messi al servizio del potere politico? E, per converso, perché il potere politico si serve per autorappresentarsi di strategie comunicative che non trascurano le loro valenze estetiche e s’intrecciano con la storia delle arti e della letteratura? I saggi presenti nel volume costituiscono una risposta a queste domande da parte di studiosi di estetica, filosofi della politica e teorici della letteratura italiani e stranieri.

Michele Cometa è professore di Storia comparata delle culture e di Cultura visuale nell’Università degli Studi di Palermo. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Studi culturali (Guida, 2010); La scrittura delle immagini. Letteratura e cultura visuale (Cortina, 2012); Mistici senza Dio. Teoria letteraria ed esperienza religiosa nel Novecento (edizioni di passaggio, 2013).

Valentina Mignano è dottore di ricerca in Studi culturali. Rappresentazioni e performance (Università degli Studi di Palermo). Cura il sito www.studiculturali.it e ha pubblicato vari saggi su letteratura e cultura visuale, sulla fotografia e il volume: L’immagine condivisa. Lo spazio culturale dello schermo (ETS, 2014).

Danilo Mariscalco è dottore di ricerca in Studi Culturali. Rappresentazioni e performance (Università degli Studi di Palermo). È nel comitato scientifico della rivista «Forma. Revista d’estudis comparatius. Art, literatura, pensament». È stato visiting researcher presso il Centro d’Estudis sobre Moviments Socials (Universitat Pompeu Fabra, Barcelona). Ha pubblicato alcuni saggi di storia dell’arte contemporanea e il volume Dai laboratori alle masse. Pratiche artistiche e comunicazione nel movimento del ’77 (Ombre Corte, 2014).

Volumi della stessa collana