Catalogo / Al di là dei limiti della rappresentazione

Al di là dei limiti della rappresentazione
Letteratura e cultura visuale

A cura di Michele Cometa e Danilo Mariscalco

ISBN 9788874625987
2014, pp. 272
140x215, brossura
€ 22,00
€ 18,70 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Il volume affronta una questione centrale per gli studi di “cultura visuale” contemporanei. Un tema attualissimo e antico ad un tempo: quello dell’esplorazione di territori della creatività che si pongono al di là dei limiti delle rappresentazioni verbali e visuali, in quella terra di nessuno in cui il verbale e il visuale si contendono la significazione e sfidano l'indicibile e l'invisibile. Il volume, che si avvale della presenza dei più autorevoli teorici della letteratura e della visualità
europei, s’interroga sulla produzione di questo “terzo spazio” a partire da alcune opere fondamentali della letteratura e della produzione visiva moderna e contemporanea.

Michele Cometa è professore di Storia comparata delle culture e di Cultura visuale nell’Università degli Studi di Palermo. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Studi culturali (Guida, 2010); La scrittura delle immagini. Letteratura e cultura visuale (Cortina, 2012); Mistici senza Dio. Teoria letteraria ed esperienza religiosa nel Novecento (edizioni di passaggio, 2013).

Danilo Mariscalco è dottore di ricerca in Studi Culturali. Rappresentazioni e performance (Università degli Studi di Palermo). È nel comitato scientifico della rivista «Forma. Revista d’estudis comparatius. Art, literatura, pensament». È stato visiting researcher presso il Centro d’Estudis sobre Moviments Socials (Universitat Pompeu Fabra, Barcelona). Ha pubblicato alcuni saggi di storia dell’arte contemporanea e il volume Dai laboratori alle masse. Pratiche artistiche e comunicazione nel movimento del ’77 (Ombre Corte, 2014).

Volumi della stessa collana