Catalogo / Paesaggi di rovine paesaggi rovinati / Landscapes of Ruins Ruined Landscapes

Paesaggi di rovine paesaggi rovinati / Landscapes of Ruins Ruined Landscapes

A cura di Alessandra Capuano

Testi in lingua italiana e inglese. Con illustrazioni a colori

ISBN 9788874626519
2014, pp. 384
230x215, brossura con bandelle
€ 40,00
€ 34,00 (prezzo online)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

L’Italia è disseminata di paesaggi in cui il rapporto tra archeologia, spazio urbano e natura, rappresenta un terreno materiale e concettuale per possibili sinergie fisiche e culturali. Se non dobbiamo guardare al classico come morta eredità, ma come qualcosa da riconquistare ogni giorno, l’archeologia può rappresentare un punto di partenza per definire nuovi valori relazionali, fondati sul riconoscimento di appartenenze e avvalorati dalla condizione di poter far parte simultaneamente dei processi culturali ed economici del passato e della contemporaneità. Il valore simbolico della storia e la coscienza del passato – che ricoprono un ruolo così importante nella cultura mediterranea – hanno invece spesso determinato una preoccupante e schizofrenica rigidità nei confronti della trasformazione dei luoghi, producendo un’anacronistica cesura spazio-temporale tra passato e futuro, tra conservazione e innovazione.

Volumi della stessa collana