Catalogo / Una storia elettrica

Una storia elettrica

Con 176 tavole a colori

ISBN 9788874626762
2014, pp. 272
160x225 mm, brossura con bandelle, con illustrazioni a colori
€ 25,00
€ 21,25 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Una storia elettrica è il titolo di un viaggio fra le esperienze progettuali più recenti di Italo Rota e legate al tema dell’energia in tutte le sue forme: produzione, riconversione, energia naturale, etc. Al contempo però il titolo è anche un omaggio alle Poesie elettriche di Corrado Govoni, pubblicate circa un secolo fa, proprio per cercare di evitare tutti i luoghi comuni del “funzionalismo ingenuo” che la letteratura – la retorica – sulla sostenibilità e sull’ecologia continuano a proporre senza sosta. È possibile dunque progettare insieme con la natura e non contro di essa? Ed è possibile ricavare da questa nuova modalità progettuale anche una inedita linea poetica?
A queste domande Rota cerca di rispondere in questo libro riccamente illustrato come un rutilante tabloid, accompagnato dalle fotografie di Mattia Balsamini, Giovanni Chiaramonte e dello stesso Rota.

L'autore
Italo Rota

Italo Rota (Milano, 1953) è architetto e designer. Negli anni ’70 è formato nello studio di Vittorio Gregotti e nella redazione della rivista “Lotus” diretta da Pierluigi Nicolin. Nei primi ann ’80 si trasferisce a Parigi dove collabora con Gae Aulenti al nuovo allestimento del Musée d’Orsay. Una delle sue ultime opere realizzate è la sistemazione del Museo del Novecento a Milano, inaugurato nel 2010. Attualmente è direttore della Nuova Accademia delle Belle Arti (NABA) di Milano. Fra i volumi dedicati al suo lavoro ricordiamo Italo Rota. Projects, works, visions 1997-2007, (Milano, Skira 2008) e Installation exhibit. Creating worlds through objects, (Milano, Electa 2009)Paolo Rosselli">.

Pubblicazioni dell'autore
Italo Rota

Cosmologia portatile

euro 19,55
Volumi della stessa collana