Catalogo / L'etica oltre l'evento

L'etica oltre l'evento
ISBN 9788874627387
2015, pp. 160
140x215 mm, brossura
€ 18,00
€ 15,30 (prezzo online)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

La domanda sull’uomo è stata esposta, nella modernità, a riduzioni e astrazioni, agli effetti dell’antropologia, della biologia, della psichiatria. Dopo Kant la «duplicazione empirico-critica» smarrisce la irriducibilità dei poli della congiunzione. È necessario uno “sradicamento” dall’uso attuale delle scienze e dei saperi dell’informazione e della comunicazione, uso che tenta di livellare ogni dimensione reale e ogni pratica disgiuntiva del pensare. Interrogarsi sul dato, su ciò che è, su ciò che è percepito e conosciuto, significa produrre, nel pensiero, il limite e l’alterità. Pensare è aprire il movimento e l’attesa. Oltre il cognitivo, oltre il flusso impositivo dell’accadere, il pensiero, incisione nel presente, è la scelta attiva dell’etica.

Volume disponibile anche in versione elettronica. Acquista su: torrossa.it

L'autore
Mariapaola Fimiani

Mariapaola Fimiani è professore emerito di Filosofia Morale nell’Università di Salerno e docente al Dottorato in Filosofia della Scuola Normale Superiore. Ha pubblicato numerosi saggi in Italia e all’estero. Tra i suoi volumi più recenti: L’arcaico e l’attuale (Torino, 2000), Lèvi-Bruhl. La différence et l’archäique (Paris, 2000), Antropologia filosofica (Roma, 2005), Erotica e retorica (Verona, 2007; Buenos Aires, 2008; Paris, 2009), Synousia. Filosofia in comune (Napoli, 2011), Foucault e Kant. Critica clinica etica (II ed. riveduta, Napoli, 2013).

Volumi della stessa collana