Catalogo / Lingua e legame sociale

Lingua e legame sociale
La nozione di comunità linguistica e le sue trasformazioni
ISBN 9788874627417
2015, pp. 144
140x215 mm, brossura
€ 16,00
€ 13,60 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Categoria chiave dell’indagine sociolinguistica, la nozione di «comunità linguistica» è stata considerata, al pari dei termini identità o cultura, un concetto rischioso, e tuttavia indispensabile ai fini della delimitazione dei concreti ambiti della ricerca. Alla base di questo volume c’è la convinzione che per una più adeguata comprensione della validità scientifica di questa categoria sia importante analizzarne la genesi storica, posta al crocevia tra diverse discipline: linguistica e sociologia, filosofia e teoria politica. Muovendo dalla classica opposizione tra comunità e società, elaborata da Ferdinand Tönnies alla fine dell’Ottocento, il percorso qui proposto attraversa alcuni snodi della moderna riflessione sociologica e linguistica, per far emergere la fondamentale valenza politica del rapporto tra lingua e legame sociale, oggi tornata al centro dei più cruciali dibattiti sulle società multiculturali.

Volume disponibile anche in versione elettronica. Acquista su: torrossa.it

L'autore
Ilaria Tani

Ilaria Tani insegna Scienze semiotiche del testo e dei linguaggi e Teoria e Analisi del discorso giornalistico presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca sociale della Sapienza Università di Roma. Ha pubblicato diversi saggi sulla storia delle idee linguistiche dell’età moderna e contemporanea, oltre al volume L’albero della mente. Sensi, pensiero, linguaggio in Herder (Carocci, 2000). Per Quodlibet ha curato il volume Paesaggi metropolitani. Teorie, modelli, percorsi (2014).

Volumi della stessa collana