Catalogo / Una storia invisibile

Una storia invisibile
Morante Ortese Weil
ISBN 9788874627486
2015, pp. 192
140x215 mm, brossura
€ 18,00
€ 15,30 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Elsa Morante e Anna Maria Ortese: due grandi narratrici del secondo Novecento che occorre rileggere, due vertici di un ideale triangolo che occorre ricostruire: nei nessi che conducono dall’una all’altra, e più ancora nel legame nascosto – una storia invisibile nel cuore della letteratura italiana contemporanea – che connette ciascuna delle due, e ciascuna per proprio conto, a una delle figure più singolari del ventesimo secolo, Simone Weil. L’indagine, fondata in parte su riscontri testuali e su testimonianze, in parte su dati e riscontri indiziari, conduce verso territori poco esplorati: l’orientalismo nella visione morantiana del mondo, l’epos omerico su cui si modella La Storia, il misterico retroterra riflessivo dell’opera della Ortese. Un vasto panorama critico ne esce completamente ridisegnato, restituendo a due protagoniste della letteratura contemporanea una sostanza e una coerenza di pensiero rimaste troppo a lungo nell’ombra.

Volume disponibile anche in versione elettronica. Acquista su: torrossa.it

L'autore
Angela Borghesi

Angela Borghesi insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università Bicocca di Milano. Ha pubblicato monografie su Giacomo Debenedetti e Francesco De Sanctis, e saggi su autori del Novecento.

Pubblicazioni dell'autore
Angela Borghesi

Genealogie

euro 18,70
Volumi della stessa collana