Catalogo / L'Italia Centrata

L'Italia Centrata
Ripensare la geometria dei territori
A cura di Enrico Rossi
ISBN 9788874628636
2016, pp. 176
140x215, brossura con bandelle, con illustrazioni a colori e b/n
€ 16,00
€ 13,60 (prezzo online)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Questo libro vuol essere al contempo una ricerca e una proposta. Da un lato è qui svolta l’analisi di un territorio mediano che presenta più di un’affinità sul piano economico, paesaggistico, legislativo, urbanistico e artistico nonostante le regioni Toscana, Umbria e Marche raramente siano state oggetto di una seria comparazione. Dall’altro Enrico Rossi propone la riorganizzazione in una forma unitaria e organica di questi territori come tassello di una riorganizzazione generale del Paese, così come è già accaduto analogamente in altri stati dell’Unione Europea: «La ricomposizione delle due “Italie” passa da un nuovo regionalismo, un regionalismo differenziato. La costruzione della macroregione infatti, oltre che sforzo istituzionale e simbolico è anche il terreno di una sfida più ampia. La generazione di nuovi corpi intermedi dopo il vento distruttivo della recessione: l’Italia Centrata come corpo intermedio sociale e territoriale di dimensione europea».

Contributi di Aldo Bonomi, Enrico Rossi, Gianluca Spinaci, Orazio Cellini, Pietro Alessandrini, Bruno Bracalente, Stefano Casini Benvenuti, Sabina Nuti, Federico Vola, Anna Marson, Daniele Vergari, Bernardo Gozzini, Ivano Russo, Enrico Becattini, Giovanni Bonadio.

Enrico Rossi si è laureato in filosofia a Pisa con Remo Bodei, con una tesi su Ágnes Heller. Per dieci anni è stato sindaco di Pontedera (1990-2000) e per dieci anni assessore regionale alla Sanità (2000-2010). Dal 2010 è presidente della Regione Toscana. Fra i suoi libri ricordiamo Viaggio in Toscana, Donzelli, Roma 2014.

Volumi della stessa collana