Catalogo / Percezione linguaggio coscienza

Percezione linguaggio coscienza
Saggi di filosofia della mente
A cura di Michele Carenini e Maurizio Matteuzzi
ISBN 9788886570312
1999, pp. 304
140x215
€ 17,56
€ 14,93 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Il filo conduttore di questo volume, che raccoglie contributi di alcuni dei più prestigiosi filosofi della mente, è quello di individuare nuovi paradigmi teorici che permettano di superare l'attuale stallo nello studio della mente, delineando nuovi approcci filosofici verso problematiche relative alla percezione, al linguaggio e alla coscienza.

Sommario: Michele Carenini, Introduzione. Prove generali di una nuova prospettiva filosofica - Thomas Nagel, La concezione dell'impossibile e il problema mente-corpo - Douglas R. Hofstadter, Parole e pensiero: fantasie sulle risonanze create da parole e sintagmi attraverso la percezione subliminale delle loro parti sepolte - Daniel Dennett, La mente sta nel cervello? - Maurizio Matteuzzi, La melodia e il reggimento: la mente come rilevamento di morfismi - John Perry, Io e me stesso - Franco Lo Piparo, Il Mondo le specie animali e il linguaggio. La teoria zoocognitiva del Tractatus - Giacomo Ferrari, «Vedi cosa intendo?»: comunicazione verbale e canale visivo - Oliviero Stock, Verso una nuova modalità linguistica basata su tecnologia - Jerry A. Fodor, Prototipi e composizionalità - Note bio-bibliografiche

Volumi della stessa collana