Recensioni / «Riga» dedicato a Celati

È un tesoro il numero di «Riga» (ao della serie, a riprendere e arricchire i materiali di un precedente fascicolo del 2008) dedicato a Gianni Celati e curato da Marco Bel politi (già curatore nel 2016, insieme a Nunzia Palmieri, del «Meridiano» dedicato a Romanzi, cronache e racconti) con Marco Sironi e Anna Stefi (Quodlibet, pagg. 509, € 28). Come da tradizione, a materiali inediti e rari dell'autore cui è dedicata la rivista (miracolose le dieci pagine di un inedito Taccuino siciliano risalente al 1984; otto folgoranti interviste e un importante corredo di immagini), si affiancano articoli storici a lui dedicati, e saggi composti per l'occasione.