Recensioni / Le avventure surreali di Guglielmo Sputacchiera

Un romanzo pirotecnico che esplora temi come la trasformazione della sessualità e la digitalizzazione della vita. E' "La vita sessuale di Guglielmo Sputacchiera", Quodlibet. Un personaggio irresistibile, quello di Guglielmo che si sveglia trasformato in ciò che più gli manca: una donna, Il giovane Sputacchiera lascia la casa dei suoi e parte per un'avventura surreale e realista. Sulla sua strada incontrerà paesani cattonazisti, l'odiato parentume, la dottoressa che palpa, il santone mariano: la tipica fauna dell'orrore provinciale lombardo.