Recensioni / Postmoderno - libri

Il primo libro di vignette dell'editoria italiana viene finalmente ristampato, a novant'anni dalla prima edizione, e serba intatta la freschezza del talento geniale di Giuseppe Novello. Il signore di buona famiglia (Quodlibet, 240 pp., 16 euro) esplora il mondo della borghesia degli anni Trenta, mescolando il graffio satirico e la partecipazione affettiva. Meschinità, figuracce, piccoli incidenti quotidiani sono immortalati da disegni spassosi di forte carica espressiva. Che piacere perdersi in questo affresco di una società così lontana nel tempo che rispecchia ancora il nostro disagio quotidiano. Con occhio implacabile e cuore umanissimo.