Recensioni / Landscape to read

Un tema, la natura, e tre progettisti. Vissuti in epoche diverse, così come differenti sono le loro interpretazioni e gli approcci stilistici, oggi si possono mettere a confronto tramite tre nuovi libri...

Anch'egli affascinante, ma di tutt'altro stile, è Gilles Clément, apprezzato "giardiniere" (una sua definizione) francese che raccoglie uno stuolo di seguaci per le sue teorie rivoluzionarie sugli spazi verdi. La più recente si chiama Il giardino in movimento: è anche il titolo del volume pubblicato da Quodlibet.