L'ospite ingrato / «Per voci interposte». Fortini e la traduzione

«Per voci interposte». Fortini e la traduzione
Nuova serie 5
A cura di Francesco Diaco ed Elisabetta Nencini
ISBN 9788822903242
2019, pp. 272
165x240 mm, brossura
€ 24,00
€ 20,40 (prezzo online -15%)
Acquista
Preferiti
     
StoreDB
Indice
  • Abbreviazioni

  • Fortini traduttore
  • Fabio Scotto, Fortini traduce Baudelaire e Rimbaud
  • Elisa Donzelli, Sotto il “quaderno di traduzioni” di Fortini. Progetti, esitazioni, esiti di una forma libro
  • Gabriele Fichera, Andando a capo con Proust. Fortini traduttore della Fuggitiva
  • Giovanna Tomassucci, Una traduzione dimenticata: la Poesia agli adulti di Adam Ważyk
  • Irene Fantappiè, Fortini e Heine attraverso Carducci, Noventa, Petrarca. Traduzioni, riscritture e una «citazione sbagliata»
  • Matilde Manara, «Io procederò come per Brecht». Il carteggio Fortini-Enzensberger
  • Nino Muzzi, Verso su verso, la scalata del Faust

  • Tradurre Fortini
  • Alberto Toscano, Traducendo I cani del Sinai e Verifica dei poteri
  • Andrea Cavazzini, «A Parigi da tempo non avevo più amici». Tradurre Fortini in Francia, ieri e oggi
  • Julien Bal, Insistenti risonanze, traducendo le Lezioni sulla traduzione
  • Alessandro Niero, Fortini in russo tra Boris Sluckij e Iosif Brodskij

  • Fortini e la traduzione
  • Edoardo Esposito, Sullo “stile da traduzione”
  • Thomas Peterson, La simbiosi di traduzione e poesia nel pensiero di Fortini
  • Giovanni La Guardia, Officine della volgar lingua
  • Maria Vittoria Tirinato, «Quanta aria dal bel viso mi diparte». Fortini e la traduzione fra classicismo e passione del reale
  • Francesco Diaco, «E dalla copia sarà ricostruito l’originale»: Fortini e i traduttori

  • Notizie sui collaboratori
  • Indice dei nomi e delle opere tradotte