Discipline Filosofiche / L'epistemologia francese e il problema del "trascendentale storico"

L'epistemologia francese e il problema del "trascendentale storico"
XVI 2 2006
A cura di Andrea Cavazzini e Alberto Gualandi
ISBN 9788874621156
2006, pp. 280
140x215 mm, brossura
€ 18,00
€ 17,10 (prezzo online -5%)
Acquista
Preferiti
  
StoreDB
Il libro

Volume disponibile anche in versione elettronica. Acquista su: torrossa.it

Indice
  • Andrea Cavazzini, Introduzione
  • Léon Brunschvicg, La relazione tra la matematica e la fisica (con una nota di Alberto Gualandi)
  • Georges Canguilhem, Un’epistemologia concordataria (con una nota di Andrea Cavazzini)
  • Laurent Fedi, Le critiche al razionalismo ristretto. Un filo conduttore nella tradizione epistemologica francese
  • Enrico Castelli Gattinara, I fatti sono fatti: da Enriques a Bachelard passando per la storia
  • Andrea Cavazzini, Razionalità e storia nell’opera di Auguste Comte. Per un’archeologia dell’epistemologia francese
  • Michael Heidelberger, La contingenza delle leggi di natura in Boutroux
  • Massimo Ferrari, Henri Poincaré, il kantismo e l’a priori matematico
  • Frédéric Fruteau de Laclos, La storicizzazione del trascendentale. Meyerson e la tradizione epistemologica francese
  • Alberto Gualandi, Brunschvicg, Kant e le metafore del giudizio matematico - Pierre Cassou-Noguès Jean Cavaillès, esperienza e storia
  • Antonella Cutro, Il ruolo dell’epistemologia nella critica al soggetto filosofico. Scienza e filosofia in Bachelard e Canguilhem
  • Michele Cammelli, L’errore innato. Note sull’archeologia di Canguilhem
  • Jean-Michel Salanskis, Storia, concetto e verità
 
Indice storico degli autori della rivista